Attività di incaricato alle vendite a domicilio: chi la può svolgere?

Per poter svolgere l’attività di incaricato alle vendite, secondo le leggi 173/2005 e 114/98 è assolutamente necessario avere i seguenti requisiti:

  • Maggiore età
  • Assenza di pendenze penali
  • Avere il tesserino di riconoscimento rilasciato dalla società.

L’attività si può svolgere anche qualora si sia in disoccupazione, mobilità, invalidità, cassa integrazione, anche se in questi casi, i redditi conseguiti in qualità di incaricato alle vendite, potrebbero andare a toccare eventuali diritti a prestazioni economiche.

Un lavoratore subordinato può svolgere questa attività senza restrizioni (al di fuori dell’orario lavorativo aziendale), mentre che, i dipendenti pubblici devono valutare con il proprio ufficio competente la compatibilità dell’attività di incaricato alle vendite con il posto di lavoro.

Per i pensionati, è necessario controllare i minimali di riferimento e l’incidenza delle provvigioni derivanti dall’attività di incaricato alle vendite sull’erogazione della pensione. In caso di pensione di reversibilità unita a quella personale, si può perdere la quota derivante dalla reversibilità.

Diventa un incaricato alle vendite

Sei un agente o un rappresentante? Hai esperienza di vendita?
Stiamo selezionando max 3 incaricati alle vendite entro Dicembre.
Esclusivamente per venditori fortemente motivati!