Trova i clienti e inizia a guadagnare

Inizia la tua attività nel settore della vendita per conto terzi

05-12-2020 vedi i post più recenti

Quale conviene? Confronto tra le due attività.  Spesso e volentieri quando una persona vuole aprire un'attività in Franchising si è imbattuta nel Network Marketing e viceversa. La maggior parte delle persone però non conosce le ...Leggi tutto

Scopri qual è la forma di business più adatta a te.  Oggi avviare un business da casa anche in un periodo di crisi come questo è possibile. Quando navighi su Internet ti potresti imbattere ...Leggi tutto

Vedi i requisiti necessari per accedere e richiedere il bonus, via web o telefono Per effettuare la richiesta del bonus da 660 Euro per l'emergenza Covid-19, è possibile accedere al servizio dedicato sul sito ...Leggi tutto

Bonus per emergenza Covid-19

Bonus 600 Euro Aprile e Maggio incaricati alle vendite

Nel “Decreto Rilancio” gli Incaricati alle Vendite sono stati riconosciuti tra i soggetti che possono ricevere l’indennità di 600 euro per i mesi di aprile e maggio. Leggi il comunicato stampa di Avedisco
Viene riconosciuta un’indennità per i mesi di aprile e maggio, pari a 600 euro per ciascun mese, agli incaricati alle vendite che in conseguenza della emergenza epidemiologica da COVID 19 hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro.
Purchè non siano titolari di altro contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, diverso dal contratto intermittente e non siano titolari di pensione, con reddito annuo 2019 superiore ad euro 5.000 e titolari di partita IVA attiva e iscritti alla Gestione Separata e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie.
Vedi come accedere al sito INPS ed effettuare la domanda

Bonus 600 Euro Marzo incaricati alle vendite

Il Decreto interministeriale n. 10 del 30 aprile 2020, ha previsto il riconoscimento di una indennità una tantum, non soggetta a imposizione fiscale, pari a 600 euro per il mese di Marzo 2020, a favore dei lavoratori danneggiati dal virus COVID-19 e non coperti da altre tipologie di  interventi.
Tale Decreto comprende specificatamente la categoria degli Incaricati alle Vendite a domicilio  purchè abbiano conseguito un reddito annuo nel 2019 di provvigioni superiori a 5.000 euro e titolari di partita IVA attiva e iscritti alla Gestione Separata e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie.
Inoltre, per poter effettuare la richiesta, gli incaricati non devono essere titolari di altro contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, nè essere titolari di pensione.
La domanda dev'essere presentata accedendo al portale dell'INPS entro il giorno 03 Giugno 2020.
Vedi come accedere al sito INPS ed effettuare la domanda